io vivo in un mondo pieno di gente che finge di essere quella che non è, ma quando parlo con te sono come voglio essere

lunedì 9 luglio 2012

Magie

Giovedì scorso in casa è arrivato lui l'ho chiamato Burt.
A dire il vero quando me lo sono visto arrivare non ero contenta, avevo chiesto espressamente una femmina, sarà destino ma si vede che sono destinata ad essere l'unica femminuccia di casa.
Burt non è un pupazzetto lui è un essere vivente, non ci credete vero? Posso dimostrarvelo Burt è una pianta!
Visto così senza capelli potrebbe assomigliare a tre dei miei amici blogger , Cielo, Hombre e Maimà, ma mentre loro col passare dei giorni perdono sempre più capelli a Burt diventano sempre più rigogliosi! Dopo una notte passata testa in giù a mollo in un bicchiere di acqua, e altri passati con un pochino di acqua sotto il culo (ragazzi magari funziona anche con voi...provate) ecco il risultato!

6 commenti:

  1. ragazzi provateci anche voi... e poi quest'anno il verde va di moda!

    RispondiElimina
  2. I glabri non lo sanno ma sono dei fortunati.
    Io, sarà per l'umidità di questa palude bonificata, più passa il tempo e più mi copro di vello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooooo non diventerai un gorilla !!

      Elimina
  3. Risposte
    1. Si trova dai fiorai, ma inutile dire che sulla confezione c'era scritto made in cina.
      In realtà possiamo confezionarlo anche da sole, a prima vista è un collant riempito si segatura e all'interno della testa sono stati messi dei semini...non saprei dire se sia erbetta da prato....boh però è carinissimo specialmente la femminuccia che ha i fiocchettini in testa!

      Elimina

Ho messo la moderazione non per censurarvi, ma solo perchè voglio essere la prima a leggere i vostri commenti una sorta di ius primae noctis.
L'ho messa anche perchè siccome non controllo quasi mai le mail, se qualcuno vuole mandarmi un messaggio privato ha la certezza che lo legga, nell'altro caso a volte passa pure un mese prima di...
Ciao a tutti, se non vi piace sappiate che a me non importa un fico secco.