io vivo in un mondo pieno di gente che finge di essere quella che non è, ma quando parlo con te sono come voglio essere

mercoledì 20 novembre 2013

A voi vi

A voi vi sembra giusto
lanciar codesta sfida,
mettere in rima tratti e ritratti,
amicizie e concorsi,
cibo e poesie,
musiche,
e libri,
A me mi ha preso il gusto,
non solo di votare, ma anche quello di giocare.

A voi vi parrà facile,
a Dario soprattutto,
a Fabio uno schizzo di colore,
agli altri una follia,
ma a noi ci indora e ci lambisce
il cuore.

A noi ci lega.
A noi ci libbra nel cielo senza sentirci avvinti,
poichè a te ti rende liberi,
vola con le sue ali
disegnando con le nuvole parole,
a me mi, ad egli gli, a noi ci, a voi vi....

Queste misere frasi farfugliate in un momento di pura sfida verso il mio senso del pudore, partecipano alla campagna anomala a sostegno di A Te ti  (Sonupueti)che potrete votare qui

8 commenti:

  1. LDC, non so come ma forse ho cancellato il tuo commento...mi dispiace.

    RispondiElimina
  2. Avevo scritto che era bello, che sei stata brava e hai citato anche Fulvia. Che altro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nulla, hai riscritto uguale uguale, Facciamoci i complimenti la nostra memoria a breve termine ancora va alla grande.

      Elimina
  3. A voi vi devo tener d'occhio, vi devo.
    ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me mi sembra che a te ti piaccia assai tenerci d'occhio ;)

      Elimina
  4. Risposte
    1. LOL
      in tal caso l'untrice sei tu :))

      Elimina
  5. A voi vi....vi abbraccio pure :-) grazie!!!

    RispondiElimina

Ho messo la moderazione non per censurarvi, ma solo perchè voglio essere la prima a leggere i vostri commenti una sorta di ius primae noctis.
L'ho messa anche perchè siccome non controllo quasi mai le mail, se qualcuno vuole mandarmi un messaggio privato ha la certezza che lo legga, nell'altro caso a volte passa pure un mese prima di...
Ciao a tutti, se non vi piace sappiate che a me non importa un fico secco.