io vivo in un mondo pieno di gente che finge di essere quella che non è, ma quando parlo con te sono come voglio essere

martedì 20 marzo 2012

Figli, sesso e leggi

Come in ogni buona famiglia che si conviene, i figli non appena finiscono quello che hanno nel piatto, corrono via.  Per la verità il più delle volte sparecchiano, anche se gran parte delle cose le tolgono dal tavolo per poggiarle sui pensili , perchè dicono non sanno dove riporle.
In ogni caso scordatevi la famiglia del mulino bianco tutti allegri e sorridenti, in cui tutti intervengono nella conversazione , da me parlano di calcio, discutono degli ultimi acquisti, di contratti, di cose che io ascolto e non capisco perchè il più delle volte mi perdo nelle loro frasi e lascio che le loro parole facciano da musica di sottofondo ai miei pensieri. Amo la loro complicità , amo anche i loro litigi , la tenacia e il sapere argomentare le loro tesi, come me ne accorgo ? Semplice cala il silenzio chi vince ha un sorrisetto semi accennato stampato in faccia, mentre l'altro si ritira per un po in buon ordine.
Mentre finivo la cucina, li sentivo al solito parlare tra loro mentre si spostavano in sala, e non che stessi origliando ma ho sentito che l'argomento non era il solito.
Parlavano di D. un ragazzo loro conoscente che era stato portato da altri amici ad incontrare una signorina a pagamento.
Stasera mi toccherà affrontare la questione col piccolo perchè l'altro a 21 anni penso che abbia già idee chiare   al proposito.
Dovrò parlarle di prostituzione ? Di legge Merlin? Non so quanto ora gli possa interessare conoscere queste cose. Ma devo trattare l'argomento, e accidenti gente era molto meglio quanto dovevo fargli imparare le filastrocche e insegnare a fare il nodo alle scarpe.
Che poi la mia posizione sulla legge Merlin è controversa, ritengo che la prostituzione debba necessariamente essere regolamentata.
Chiudere le case non ha giovato alla condizione femminile, ne ha fatto diminuire il fenomeno della prostituzione, anzi ha originato qualcosa di infinitamente peggiore.
Be vedete se uno dei miei figli per un'assurda ragione, e spero che non succeda mai, però inutile dire che non possa succedere, volesse incontrare una prostituta, da madre sarei più preoccupata se lo facesse per strade isolate, con donne senza nessun controllo sanitario ecc.
Sono solo io a pensare che forse rivedere un po la legge Merlin potrebbe anche tagliare le gambe al business dello sfrutamento, dell'immigrazione clandestina e delle mafie?

12 commenti:

  1. Beh, io condivido il tutto.
    Aggiungo, che l'amico dell'amico dell'amico che citi... potrebbe rimediare due piccioni... con una fava.
    Lui ci mette la fava, io ci metto la dritta.
    http://www.lucciole.org/

    Ciao ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Kisciotte sei un continuo stupore....

      Elimina
    2. per nulla, penso anche io come te e perfino far pagare le tasse :)

      Elimina
    3. Vero S. soprattutto far pagare le tasse, specialmente a quelle che si fanno pagare come se l'avessero d'oro....

      Elimina
  2. Io però non capisco quelli che vanno a (come dici tu ) "signorine a pagamento" quando oggi te la danno tutte gratis...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhahaaha hai ragione, me lo sono chiesta anche io, e non so rispondere, qui ci vorrebbe il parere di un uomo.

      Elimina
  3. vi devo smentire, le ragazze della nuova generazione sono molto morigerate...

    RispondiElimina
  4. p.s. quelle della nostra età più o meno, invece sono più " libere"...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbè quello che dici avrebbe un senso se gli uomini della nostra età o più mature non facessero sesso a pagamento...

      Elimina
  5. il punto è - pe' sentito dire, neh - che le ragazze che te la danno gratis costano molto di più di quelle che te la fanno pagare.
    O pensate che passare una domenica pomeriggio all'IKEA non sia una forma di pagamento?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhhahah messa così che dire c'hai ragione!

      Elimina
  6. Hombre sei davvero un sapiente...adesso ho capito perché sei a cavallo!

    RispondiElimina

Ho messo la moderazione non per censurarvi, ma solo perchè voglio essere la prima a leggere i vostri commenti una sorta di ius primae noctis.
L'ho messa anche perchè siccome non controllo quasi mai le mail, se qualcuno vuole mandarmi un messaggio privato ha la certezza che lo legga, nell'altro caso a volte passa pure un mese prima di...
Ciao a tutti, se non vi piace sappiate che a me non importa un fico secco.