io vivo in un mondo pieno di gente che finge di essere quella che non è, ma quando parlo con te sono come voglio essere

giovedì 6 dicembre 2012

L'albero di Natale riciclato

Il mio albero di Natale è pronto.
Ho usato le decorazioni fatte a mano l'anno scorso, col lavoro che ci è voluto almeno per due anni meritano di essere usate.
Quest'anno ho preparato solo un festone con i rotoli della carta igienica da appendere ai bordi di uno specchio.





Se avete voglia qui trovate  il post dello scorso anno in cui spiego la realizzazione degli addobbi

12 commenti:

  1. orpo, prima dell'otto? da noi non si fa.
    Però io ho già preso il muschio, che odio!, e l'ho messo a sverminare.
    Sabato sarò pronto per l'accoppiata presepe+albero.
    E se m'avanza un'ora pure le luminarie metto.
    baci li'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissimo prima di tutto ricambio il bacio che fa sempre piacere riceverne.
      Sai io non bado a date ne ha superstizioni, faccio le cose come mi gira, certi anni lo faccio quasi l'ultimo giorno utile ovvero due giorni prima di natale, in casa mia l'unico che ci tiene a certe cose è mio marito faccio gli addobbi solo per lui e mi fa piacere farli anche se io e i ragazzi non ci teniamo più di tanto.
      Come si svermina il muschio? Per questioni di spazio non faccio il presepe e in materia sono poco ferrata.
      Sabato anche mio marito monterà le luminarie...santa patria mi aspetta una giornata tremenda, lui monta e noi dobbiamo seguirlo passo passo a fare i bravi manovali..."passami il filo, passami la pinza, prendi l'isolante, tieni fermo qua, reggi la scala, sbroglia di là sbroglia di qua...uff stessa solfa per smontarli

      Elimina
    2. il muschio si svermina tenendolo al caldo, i lombrichi se ne vanno per non mummificare.

      Elimina
    3. @Hombre: al caldo, quindi in casa? Dovrei portare in casa Qua-Qua, il paperone muto, per farglieli ingoiare mentre sono belli freschi.
      Ciao.

      Elimina
  2. caro lorenzo siamo in salute la facciamo nella giusta quantità !

    RispondiElimina
  3. Mettere da parte il cartoncino di ogni rotolo di carta igienica pensando all'addobbo natalizio è cosa seria, da far rinculare gli stronzetti in arrivo:)))
    Ma se penso che proprio in periodo natalizio certi stronzoni sono tornati alla ribalta mi chiedo se non sarebbe stato meglio soffocarli con la tua carta igienica, naturalmente "dopo" l'uso.
    Ciao Lillì.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahahaha Enzo sei tremendo, quello secondo me va eliminato con napalm altro che con la carta igienica sporca!

      Giusto per i rotoli non li metto via mica a partire da gennaio, ma solo nell'ultimo periodo dell'anno !
      Bacio bell'uomo!

      Elimina
  4. Un abete da dattero, un aghifoglie mediterraneo fiorito. Cavolo, originale davvero. Ciao Lì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow! Detto da te è il massimo.....se noti è pure storto, fiaccato dallo spread hahahaah
      Ciao Rò

      Elimina

Ho messo la moderazione non per censurarvi, ma solo perchè voglio essere la prima a leggere i vostri commenti una sorta di ius primae noctis.
L'ho messa anche perchè siccome non controllo quasi mai le mail, se qualcuno vuole mandarmi un messaggio privato ha la certezza che lo legga, nell'altro caso a volte passa pure un mese prima di...
Ciao a tutti, se non vi piace sappiate che a me non importa un fico secco.