io vivo in un mondo pieno di gente che finge di essere quella che non è, ma quando parlo con te sono come voglio essere

giovedì 8 novembre 2012

Symba

Non aspettavo lui, ma è arrivato e l'ho accolto.
L'ha portato mio fratello a casa senza per altro avvisare, lui sapeva che non avrei resistito.
La sua padroncina non poteva più tenerlo per ragioni che ignoro e di cui francamente non mi importa.
È nato il 1/3/12 farà il compleanno insieme a mio figlio Mattia.



Penso si chiami Symba anche se ho forti dubbi sulla lettera finale....mi aiutate?

21 commenti:

  1. Secondo me hai dedotto correttamente. Si potrebbe ipotizzare una "i", ma le "i" sotto sono differenti.
    E di Kira? Che mi dici di Kira?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti ho fatto lo stesso ragionamento, Penso lo abbiano chiamato symba per via del re leone...
      In queste foto è ancora un po' triste e spaesata ma ora va già meglio.

      La nostra Kira cresce e cresce e cresce è diventata enorme è la solita giocherellona e la solita gelosona oggi durante la passeggiata tenerla lontana e giù dal mio petto...(si perchè mi salta sempre addosso e un giorno o l'altro mi farà cadere e rompere qualcosa).
      Domani se mi ricordo le faccio una foto...sempre che lei stia ferma per poterla scattare :)

      Elimina
  2. Cambiagli il nome tanto al cane non importa.
    Il tizio messicano che fa quella trasmissione in TV sui cani dice che il cane ti salta addosso per stabilire una posizione di dominanza. Quindi non devi lasciarglielo fare, sei tu l'individuo dominante. Lo stesso vale per il cane che sale sul letto o sulla tua poltrona. Inutile dire che il cane non è un bambino e che si aspetta che tu assuma il ruolo di leader, altrimenti lo assume lui.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be Lorè cambiargli il nome mi pare un ulteriore violenza, poverino ha già dovuto cambiare casa...gli lascio quello a me non importa.

      Con Kira dovrei essere più ferma..lo so...ma è che quando era più leggera il gioco piaceva anche a me, ora ne pago le conseguenze ...nel senso buono del termine

      Elimina
    2. Lo stesso tizio messicano dice che ai cani non importa il cambiamento di abitudini perché vivono nel presente. Quindi se ti imponi come leader e non gli permetti di fare una cosa che ha sempre fatto, ci vuole solo il tempo di adeguarsi alla sottomissione e poi il tuo cane è felice e contento come e più di prima. Non gli pesa. Anzi, pare che ai cani piaccia avere dei limiti e delle regole, gli permette di essere più sicuri del posto che occupano nel mondo.

      Elimina
    3. 'naggia a sto tizio messicano!

      Elimina
    4. Non prendere sottogamba quello che dice Lorenzo (ovviamente senza nemmeno drammatizzarlo). Ho visto un documentario nel quale una cagnetta mignon aveva preso possesso della poltrona di una anziana signora. Se la "padrona" cercava di farla scendere, ringhiava con ferocia. Di fatto all'innocua cagnetta era stato concesso di diventare capobranco, per eccesso di bontà. Figuriamoci ad avere a che fare con una voluminosa lupacchiotta. Come dice Lorenzo, non solo non li disturba, ai cani piace avere un sicuro punto di riferimento in una guida ferma nel proprietario. Chiarito "chi comanda", nulla ti impedisce di manifestarle affetto. Ti linko un testo al riguardo.
      Attendo foto di Kira sul triciclo. :o)

      Elimina
    5. Alcuni di quei consigli li metto già in pratica...specialmente quando sto per uscire e non voglio che mi imbratti con le zampette non proprio e sempre pulite.... Dovrò mettermi più d'impegno e rifiutare il suo gioco...che voi dite da capobranco

      Elimina
    6. Per un cane il venirti addosso/sopra o prendere le tue cose rappresenta la tua posizione gerarchicamente subordinata.

      Il cane ti sta dicendo che non ti vede come leader ma come sottoposto.

      Per un cane che poi per tutto il resto dipende da te questo implica uno stato di confusione che a sua volta ingenera uno stress che non gli fa bene.

      Devi dargli delle regole e smetterla di trattarlo come un bambino.

      Elimina
  3. Beh, perlomeno non è un gatto. Sono rasserenato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questo non lo è ahahahah ti adoro!

      Elimina
    2. Avevo risposto sotto a Vincenzo ed è venuto fuori sotto a te.
      Chiaramente è diretto a lui, mentre si 'rasserenava' ho il fondato dubbio che pensava a me, mi fischiavano le unghie.
      A te, sempre, un ciao e un abbraccio.

      Elimina
    3. Ma come Picazzo hai fatto a indovinare che stavo pensando a te?
      Ahahahahaha! Meglio, moto meglio che ti fischino le unghie, pensa se ti fischiassero le palle:DDD
      Ciao micione.

      Elimina
  4. Risposte
    1. LOL, stai rubando le battute ad Hombre?

      Elimina
    2. stavolta sn arrivato prima io!!

      Elimina
    3. E lui in questo periodo sta pensando a chi dare il voto alle primarie....

      Elimina

Ho messo la moderazione non per censurarvi, ma solo perchè voglio essere la prima a leggere i vostri commenti una sorta di ius primae noctis.
L'ho messa anche perchè siccome non controllo quasi mai le mail, se qualcuno vuole mandarmi un messaggio privato ha la certezza che lo legga, nell'altro caso a volte passa pure un mese prima di...
Ciao a tutti, se non vi piace sappiate che a me non importa un fico secco.