io vivo in un mondo pieno di gente che finge di essere quella che non è, ma quando parlo con te sono come voglio essere

martedì 22 gennaio 2013

Donne, sesso e dolori

Due mesi fa ho levato la spirale, per buona norma anche se potrebbe restare in sede per cinque anni dopo tre si sostituisce.
L'ho rimessa venerdì scorso per la felicità di mio marito e per la serenità della sottoscritta :)
Anche se inserirla per me è un po' doloroso, il mio accidenti di utero è troppo "ballerino" per cui il ginecologo è obbligato a pinzarlo per tenerlo fermo.
Lo so cari maschietti là sotto noi abbiamo un universo sommerso e mondi a voi per lo più sconosciuti!
Mio marito spinto da una curiosità morbosa mi ha accompagnato perchè voleva "vedere", alla fine la ginecologa da vera carogna  e complice l'ha tenuto fuori dalla porta, poveretto è rimasto deluso avrebbe dato volentieri una sbirciatina dentro... e stavolta con due occhi ;)!
(quell'affare lì ne ha uno solo, anche se guarda molto da vicino, non vede nulla perchè l'ambiente non è illuminato).

Nel corso degli anni ho cambiato vari contraccettivi ma la spirale è quella che mi soddisfa di più, di certo non userò mai questo, mentre ho usato  questo e mi sono trovata benissimo, l'ho sostituito con la spirale quando una volta per comprarlo ho dovuto girare per due ore per tutte le farmacie dei paesini vicini al mio per comprarlo.

Ma perchè vi parlo di questo?
Per via della proposta che mi ha fatto la ginecologa, fare un impianto sottocutaneo con questo, intanto ho rimesso la spirale, e tra tre anni non ci penso neanche col cavolo di mettermi quell'aggeggio.

Cioè anestesia locale, ormoni, rischio di ingrassare, cicatrici per levarlo, e tutto per cosa? Cavolo ci ho pensato tra tre anni magari fare sesso potrebbe anche non interessarmi più di tanto...
ok scherzavo.





9 commenti:

  1. Son curiosa di leggere i commenti dei nostri amici a questo post :-)

    Per il resto, vedo che hai sistemato. Bene bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici che commenteranno?
      Boh.
      Si risolto ho appena postato come

      Elimina
  2. Io mi interrogo sull'esibizionismo evidente in una buona parte delle donne che hanno un blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che strano modo di definire chi liberamente parla di tutto ciò che riguarda la vita delle donne.
      La cultura del si fa ma non si dice non mi appartiene.
      Naturalmente hai ragione magari ci sono donne esibizioniste che usano il blog per apparire.
      Nel mio caso la "tragedia" è che nella vita quotidiana parlo liberamente con amici, maschi e donne, di tutto, per cui sanno che ho la spirale, che cucino bene, che sono creativa e che uso la fantasia anche a letto.
      Perchè non dovrei scriverne anche qui?
      Forse solo perchè alcuni potrebbero farsi un opinione falsata sul perchè lo faccio?
      Vedi non mi importa puoi pensare liberamente ciò che vuoi.
      Uffa Lorè fai il bravo se no chiamo Odino

      Elimina
    2. E allora visto che fai anche la pipi e la cacca e le puzzette e le caccole, perché non ce ne parli?

      Non so, perché non dici alla ginecologa di riprendere un video delle operazioni e non lo accludi?

      La spiegazione risiede nella "aurea mediocritas" di Orazio (se ricordo bene), quello che diceva "est modus in rebus" cioè letteralmente "le cose vanno fatte a modo" e più in generale "fai tutto con moderazione".

      Di mio aggiungo che le cose non sono tutte uguali, tutte con lo stesso peso, tutte con lo stesso colore, con lo stesso valore, tutte sullo stesso piano. Ci sono cose di cui parli con il vicino di casa, cose di cui parli con gli amici, cose di cui parli con la mamma, cose di cui parli con l'amante, eccetera.

      Io ho invece una mia teoria, che poi si sposa col fatto che le riviste "per donne" sono piene di donne nude e di articoli più o meno centrati sul sesso. E cioè che esista questa vena di esibizionismo, più o meno latente. Te lo traduco in termini terra terra: alle donne piace mostrare la propria intimità. Forse è un gioco tipo "guardare ma non toccare", che ne so.

      Faccio mica lo psicologo io, sono il Dio del Tuono.

      Elimina
    3. ahahaha ti piacerebbe che postassi il video...ahahah

      Lorè io ne parlo con amici...se ti scandalizza non leggere, fatti tre volte il segno della croce, se ci riesci dopo sorridi e tutto passa.
      Io sto da dio!
      Manco io faccio la psicologa perchè nelle riviste femminili ci sono donne nude non so...forse sono direte alle lesbiche!
      Ciao Thor

      Elimina
    4. Per il video non saprei, bisognerebbe vedere prima la mercanzia. Non mi scandalizza nulla. Alla fine siamo tutti più o meno uguali e la storia è sempre la stessa dalla notte dei tempi. Osservavo semplicemente un fatto. Non c'era nessun giudizio "morale".

      Una teoria alternativa è che le donne mostrino le proprie grazie per competere le une con le altre.

      Elimina
    5. Viviamo in una società in cui il culto del bello e della perfezione a tutti i costi è diventato l'obbiettivo primario.
      Quelle riviste e chi le legge sono affette senza dubbio da questa "malattia" Hai colto nel segno in un certo modo le donne si mettono in competizione tra loro, le spinte per farlo possono ricercarsi però in diverse direzioni, non voglio tirare fuori la classica sottomissione del genere femminile rispetto al maschio dominante, però in alcuni casi potrebbe anche essere.
      in altri casi potrebbe essere la poca stima verso se stesse, o il voler dimostrare al mondo il proprio valore...
      Ripeto non saprei perchè lo facciano, io so le mie.

      ( qui non si vedrà nessuna mercanzia) (a dimenticavo il mio corpo ed io non siamo una merce) Prrrrrrrrrrr

      Elimina
  3. Forza Lillina!

    @ Lorenzo: te lo ha prescritto il medico di leggere sto blog? Ti suggerisco invece un bel blog su Orazio!

    RispondiElimina

Ho messo la moderazione non per censurarvi, ma solo perchè voglio essere la prima a leggere i vostri commenti una sorta di ius primae noctis.
L'ho messa anche perchè siccome non controllo quasi mai le mail, se qualcuno vuole mandarmi un messaggio privato ha la certezza che lo legga, nell'altro caso a volte passa pure un mese prima di...
Ciao a tutti, se non vi piace sappiate che a me non importa un fico secco.