io vivo in un mondo pieno di gente che finge di essere quella che non è, ma quando parlo con te sono come voglio essere

mercoledì 27 febbraio 2013

Pc, figli e promesse

Mi hanno riportato il pc.
Dicevano che la difficoltà nell'avviarsi era causato da un condensatore (?) sulla scheda madre, solo che una volta aperto ai condensatori si è aggiunto un diodo.
La soluzione era sostituire la scheda madre se non mi sbaglio.
I miei figli invece non l'hanno fatta sostituire perchè secondo loro finchè va  devo tenerlo così per non spendere soldi.
Mah! Che figli parsimoniosi che ho allevato! Manco se i soldi li cacciavano fuori loro.
Comunque per ora me lo tengo così, all'accensione mi tocca avviarlo due  o tre volte, non ho intenzione di rimandarlo indietro e restare un altra settimana senza pc.
Avevo promesso a LDC un altro contributo per L' EDS, ho appena iniziato a scriverlo, e non so se sarò puntuale per la scadenza, perchè il 1 Marzo è il compleanno di mio figlio, domani inizio a preparare i dolci, pomeriggio ho le mie due ore di camminata, la sera ricomincio a ballare....
Poi cosa non irrilevante ho il marito a casa con l'influenza e tutti sappiamo quanto possono essere pesanti gli uomini quando non stanno bene.

9 commenti:

  1. Se è un portatile, prova questa manovra, disabilita la funzione che fa andare il computer in ibernazione se la carica della batteria scende e fai scaricare completamente la batteria. Deve andare il più possibile vicino a zero.
    Poi stacca la batteria, stacca l'alimentatore, non deve entrare nessuna corrente nel PC.
    Poi premi il tasto di accensione e tienilo premuto per un po', serve per fare scaricare la eventuale corrente residua.
    Riattacca la batteria.
    Riattacca l'alimentatore.
    Riavvia il PC.

    Se invece è un desktop, stacca il cavo di alimentazione, pigia il bottone di accensione e tienilo schiacciato per un po'. Riattacca il cavo di alimentazione e riavvia il PC.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lorenzo, grazie per essermi corso ancora in aiuto, io uso un fisso come dici tu un desktop , domani vedrò di fare come dici.

      Elimina
  2. Niente, ero venuto perché pensavo in un post politico, dal titolo. Il Partito Comunista, noi che siamo i suoi figli e le promesse che, beh, quelle sappiamo tutti che fine hanno fatto.

    RispondiElimina
  3. furio ti adoro per la tua arguzia quel post in effetti c é , é tutto nel titolo. ognuno di noi delusi lo continua a modo suo.
    ci riversa dentro l amarezza e la sconfitta vedendo naufragare le proprie speranze. io me li sono risenti tutti quei discorsi coi miei figli li ho visti naufragare miseramente.
    non da ora ad elezioni finite ma già da prima, mio figlio votata grillo io a lutto per il pd. non ho scritto post prima non lo farò ora mi fermo a quel titolo che per tutti é il titolo del post che segue.
    vedi io scrivo prevalentemente per me quindi quando avrei riletto a distanza di tempo quelle tre parole avrei tenuto memoria di tutto questo macello, era una specie di segreto e mi hai sgamato .
    certo potevo non dire nulla ma non mi sembrava giusto.
    e tu ai tuoi figli che hai detto?

    RispondiElimina
  4. Vi interesserebbe che qualcuno vi spiegasse per quali motivi dovreste cambiare idea?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No grazie.
      Non accetto manfrina da chi ha votato lega che ha inciuciato ancora una volta col nano.
      P.S. a parte questo non ci devi spiegare nulla, semmai puoi dire la tua opinione, la cosa è diversa e non te lo vieto.

      Ho fatto quella cosa al pc ....la situazione è immutata grazie cmq

      Elimina
    2. Allora continua col gioco delle tre scimmiette.
      http://oscarmontani.files.wordpress.com/2011/11/scimmiette33.jpg

      Elimina

Ho messo la moderazione non per censurarvi, ma solo perchè voglio essere la prima a leggere i vostri commenti una sorta di ius primae noctis.
L'ho messa anche perchè siccome non controllo quasi mai le mail, se qualcuno vuole mandarmi un messaggio privato ha la certezza che lo legga, nell'altro caso a volte passa pure un mese prima di...
Ciao a tutti, se non vi piace sappiate che a me non importa un fico secco.